Biografia


Rocco Barone è nato ad Alezio (Le) il 7-1-1949. Ha frequentato l’Istituto Statale d’arte di Lecce, conferendo nel 1968 il titolo di Maestro d’Arte di pittura. Nel 1972 ha conseguito il Diploma di Licenza dal Corso di Scenografia all’Accademia di Belle Arti di Roma.


Nell’anno 1975 si trasferí con la sua famiglia a Kriftel in Germania dove tutt’ora vive e lavora. L’artista ha partecipato a molte mostre in Italia e in Germania conseguendo altissime onorificenze e premi. Rocco Barone assorbite le lezioni metafisica, surrealista e neofigurinista si é posto su posizioni pressocché intermedie rispetto a queste tre tendenze e, attingendo inoltre alle proprie nozioni scenografiche, è impegnato a rappresentare l’attuale „pathos“ die nuclei sociali, da quelli familiari a quelli più ampi. Nell’anno 1975 scoprì la „Deformazione“, un nuovo stile pittorico basato su studi delle dimensioni e nuove prospettive astronomiche-matematiche ed elementi psicofisici.


Nel 1978 Rocco Barone ottenne a Roma l’abilitazione all’insegnamento di educazione artistica.



Le tecniche


Olio su tela    Tempera  •  Acquarello    Pastello  •  Grafica  •   Litografia  •  Statue e Sculture



Acquisti pubblici in Germania


L'intervento pubblico nel periodo dal 1979 al 2010 (estratto):

  • GEW Francoforte (Unione Commercio per l'istruzione e la scienza)
  • Ufficio culturale della città di Wiesbaden; Archivio di stato della regione Assia, Wiesbaden

  • Centro di formazione professionale dell‘Assia; Ufficio federale per il lavoro dell‘Assia

  • Circolo di Promozione Main-Taunus-Kreis, Comune di Hofheim; Ufficio delle imposte a Schwalmstadt; Clinica Lahnberg, Marburg

  • Diverse banche, come ad esempio "Genossenschaftsbank", Kriftel; Taunussparkasse", Francoforte; "Nassauische Sparkasse", Kriftel.

Altre opere d'arte sono state acquistate dai comuni Hattersheim, Bad Homburg v. d. Höhe, Hochheim/Main, Ingelheim, Hofheim, Rüsselsheim e Kriftel.



Commissioni pubbliche


Circondario Main-Taunus-Kreis (1984:) Scultura in metallo posato su un’isola di piante, situato nella scuola media „Weingartenschule“ a Kriftel
(sono stati utilizzati 300 kg di alluminio con la vernice metallizata di colore argento, altezza 3 metri);
Comune di Kriftel (1991): Fontana in granito
alla stazione (peso 7 tonnellate, altezza 2 metri);
Parco Regionale MTK (2006): 3 sculture in legno, (altezza 6 metri), 



Onorificenze e premi


1974    Medaglia di bronzo e documento d‘onorificenza ricevuti al concorso nazionale della pittura contemporanea a Massino Visconti

1978    3. Premio ricevuto al concorso di cartellonistica alla mostra degli artisti di Francoforte

1984    Medaglia d‘oro e documento d’onorificenza ricevuti al concorso regionale di pittura, Palazzo dei Congressi a Stresa

1990    Medaglia d’argento del giubileo „Kriftel 1200“ ricevuta per la partecipazione alle manifestazioni artistiche per il comune di Kriftel

2014    Premio internazionale di Cultura "Qualitá e Merito" per l'Arte assegnato dal Centro Culturale Europeo "A. Moro" e l'Association Européenne

            Des Enseignants



Letteratura


„Deutsches Kunstförderungswerk“, Berlino; Enciclopedia „Das Goldene Buch“, Norimberga; „Arte e Cronaca“, Lecce; „Who’s Who in International Art“, Lausanne; „Chi è chi nell’arte“, Francoforte; „Chi è chi nell’arte figurativa“, Norimberga; „Marguttone“, Roma; „Esotera“, Friburgo; Enciclopedia italiana „Artisti ed Arte contemporanea“, Milano; Dizionario europeo „Pittura e disegno“, Königsbrunn/Germania; Enciclopedia francese „Salon d’Automne Grand Palais - Art Contemporain“, Parigi; Dizionario generale degli artisti dell’arte figurativa e formativa del tardo ventesimo secolo, Norimberga